LORA LAMM



Lora Lamm


Lora Lamm, nacque l’ 11 gennaio 1928 ad Arosa, nel Cantone dei Grigioni in Svizzera

Lora Lamm è da includere sicuramente fra i maggiori protagonisti della grafica in Italia ed è la figura femminile forse più nota fra quella schiera di talenti grafici che ha espresso una città come Milano negli anni del secondo dopoguerra con la relazione storica fra grafica svizzera e italiana.
Lo straordinario lavoro prodotto da Lora Lamm fra il 1953 e il 1962 per i grandi magazzini la Rinascente, sembra incarnare perfettamente la sintesi fra la cultura grafica svizzera e quella italiana.

Le tape lavoratrive di Lora Lamm

Nel 1952 Sudio Frank Thiessing.
Nel 1953 si trasferisce a Milano
Nel 1953,Studio Boggeri
Nel 1953 Motta
Dal 1954 al 1962, La Rinascente
Nel 1957 Elizabeth Arden
Nel 1959 Pirerelli
Nel 1960 Olivetti
Nel1963 torna in Svizzera
Nel 1963, partner della  Bsr Frank C. Thiessing

La formazione di Lora Lamm
Nel 1946 Lora Lamm supera l’esame di ammissione alla Kunstgewerbeschule, frequentando l’anno propedeutico Vorkurs per accedere poi al corso di grafica di quattro anni.
La scuola era diretta da Johannes ltten, il grande maestro del Bauhaus
Fra gli altri docenti, Ernst Keller per l’insegnamento della grafica ed Ernst Gubler  per quello del disegno e figura disegnata

Ernst Keller aveva la fama di essere molto esigente intendendo il mestiere di grafico come missione.
Il suo lavoro di pedagogo e cartellonista e tipografo e ideatore di marchi d’impresa basava la costruzione grafica sulla soluzione visiva di un’idea in cui il lettering ne era parte fondamentale.
Ernst Keller fu tra I primi esponenti del concetto di semplicità e chiarezza nella tipografia svizzera, verso un rinnovamento della tradizione, considerava l’immagine e il testo equivalenti all’interno della composizione, dove la semplificazione era in grado di apportare un rafforzamento della potenza del messaggio da comunicare.
Ernst Keller assegnava alla grafica un alto valore sociale, capace di contribuire al miglioramento della vita attraverso quello della comunicazione e della modalità di relazionarsi con l’altro.

L' attività lavorativa di Lora Lamm
Lora Lamm lavora per un anno presso l’ affermato grafico Frank Thiessing.
Dopo solo un anno di pratica fu lo stesso Frank Thiessing a suggerisce a Lora Lamm di andare inizialmente a lavorare a Milano proprio presso Io Studio Boggeri, tradizionalmente molto aperto verso I grafici svizzeri.
L’occasione è data dalla disponibilità dello stesso  Antonio Boggeri di accogliere nei primi mesi del 1953, a causa dell’assenza di Aldo Calabresi, la giovane neodiplomata Lora Lamm .
La collaborazione avviene per Io studio e la realizzazione di carte da imballaggio e packaging, come quella per la calzoleria San Babila.

Con la sua cartella di lavori Lora Lamm si presenta personalmente in diverse agenzie e ditte, finché trova lavoro presso la Motta, dove però non viene collocata presso l’Ufficio Pubblicità
In questo frangente Lora Lamm ha l’occasione di disegnare vari packaging per scatole di torroncini e cioccolatini, ma le grafiche per la Motta, di altissima esecuzione tecnica, non potevano essere creative, in quanto il soggetto era già prestabilito.

Grazie al contatto di Frank Thiessing con lo svizzero Max Huber, nel 1954 Lora Lamm inizia a lavorare all’Ufficio Pubblicità della Rinascente, dove sostituisce il grafico Roberto Maderna in procinto di partire per due anni per il servizio militare.
Nel 1954 Lora Lamm dopo pochi mesi viene assunta come grafica interna.

All’arrivo di Lora Lamm, i grandi magazzini La Rinascente avevano già coinvolto nel proprio rilancio del dopoguerra personaggi di spicco della cultura del progetto cittadina come Carlo Pagani dal 1954 al 1959 e Albe Steiner dal 1950 al 1954, , con essi il design diviene un obiettivo culturale e aziendale, inoltre Max Huber dal 1950 al 1958 che aveva definito alcuni elementi chiave dell’identità visiva dell’azienda, come il celebre monogramma “IR”ancora oggi in uso., Giancarlo Ilibrandi dal 1955 al 1968 cheoltre all'atività di crafico crea e cora anche gli allestimenti.

Lora Lamm si trova a lavorare in un clima particolarmente favorevole, comprende subito la libertà che le è concessa e dimostra tutta la sua preparazione e la sua dedizione al lavoro.

Il suo compito è quello di impaginare una piccola pubblicazione: “Cronache la Rinascente - Upim”.
In questa prima occasione Gianni Bordoli, responsabile della programmazione, mette subito alla prova Lora Lamm facendole rappresentare in maniera umoristica l’Ufficio pubblicità, collocato al settimo piano del grande magazzino
Alla base del disegno di LoraLamm c’ è il testo scritto da Gianni Bordoli:

“Questo è l’UFFICIO dei macchinari dell’ascensore. Non è possibile attraversarlo; bisognerebbe scavalcare troppe persone e cose. Vi presentiamo le persone(...): a sinistra, sotto il manifesto per la casa,
la signorina LAMM di Zurigo. Ogni mattina dice che la vita è meravigliosa e ogni quindici giorni scappa a Zurigo. A destra della signorina Lamm c’è il MAX HUBER che lavora per mezzo mondo e che da 5 anni viene alla Rinascente. Si devono a lui tante cose. Gira con una rivoltella da cow-boy in tasca e ha una stella da sceriffo appuntata all’interno della giacca.
È il suo modo di essere modesto. (…) Nell’altra gabbia c’è la signorina MORO la quale sta facendo uno dei suoi 75 lavori. Silenzio, la signorina Moro lavora. È lei che ci governa tutti. Poi c’è il CAPO DELL’UFFICIO che, come vedete, è lunghissimo. Di fronte a lui, la signorina LATIS, copyright della nostra propaganda. Là dove c’è l’occhio c’è il fotografo. A sinistra poi, in pochi tormentosissimi metri quadrati, c’è l’Ufficio Pubbliche Relazioni col signor CERIANI, il suo consulente, un signore che aspetterà molto, e la signorina FINZI”


Nel grande magazzino La Rinascente Il compito del graphic design era quello di creare la cosiddetta “grafica tecnica”, ossia tutti gli strumenti pubblicitari su carta quali: manifesti, cataloghi pieghevoli, inviti speciali spediti più volte all’anno in occasione di sfilate, e distribuiti a tutta la loro selezionata clientela, a cui si aggiungeva la cartellonistica interna per le vetrine, i banchi, gli scaffali e la comunicazione logistica

 



1955 Lora Lamm responsabile della grafica pubblicittaria alla Rinascente



nel 1955, viene nominata in qualità di art director dell’Ufficio Pubblicità la cui direttrice è la Svizzera  Amneris Latis Liesering;
A tale proposito Lora Lamm dice:

“Lavoravo con Amneris Latis, art director e stylist, mia amica. Eravamo un gruppo di architetti, decoratori, designer. L’unica impiegata ero io alla Rinascente, tutti gli altri erano liberi professionisti”.
 “Alla Rinascente l’ambiente di lavoro era completamente diverso, eravamo in un open space. C’era un via vai creativo, era un piacere grandissimo poter lavorare lì”



1955 Amneris Latis Liesering art director e direttice dell’Ufficio Pubblicità

 


Sappiamo inoltre che nei grandi magazzini La Rinascente che il capo reparto delle vetrine era Attilia Faggian, mentre la moglie di Roberto Sambonet curava le sfilate e tutti gli eventi collegati agli allestimenti
Accanto allo staff interno vi erano collaboratori esterni di grande professionalità, come i fotografi Aldo Ballo, Ugo Mulas, il tedesco Gérard Herter e dal 1956, in qualità di freelance, lo svizzero Serge Libiszewski.

Lora Lamm è chiamata a eseguire i vari manifesti che celebrano le nuove aperture e anche i rispettivi lanci di stagione.
Nel 1958 Lora Lamm prende il posto di Max Huber come capo del dipartimento creativo fino al 1962.

Dopo cinque anni alle dipendenze dell’Ufficio Pubblicità della Rinascente, nel 1958 Lora Lamm chiede di essere qualificata come consulente, essendo venuto meno il ruolo di Max Huber.
Con il nuovo tipo di contatto, Lora Lamm può anche svolgere il ruolo di freelance e realizzare lavori per altre ditte come: nel 1958 per Pirelli, nel196060 Olivetti e in oltre, Niggi pofumerie, la Centrale del Latte di Milano e molte altre ditte.

Lora Lamm dopo aver lasciato nel 1963 La Rinascente che cerrcò una nuova figura di grafica per l’Ufficio Pubblicità e chiede consiglio a Massimo Vignelli a New York,al fine di identificare una persona che sappia portare avanti quella comunicazione avvincente che Lora Lamm aveva creato e qualificato in maniera molto precisa.
Sarà la coppia americana Peggy e Bruce Hopper a prendere quel posto, possedendo le tre caratteristiche salienti della Lamm: costruzione disegnata, colori morbidi e gioiosi, lettering avvincente.

Nel 1963 Lora Lamm rientra a Zurigo e diviene partner presso Frank C. Thiessing e si dedica al packaging e al design di mostre. In questa città vive e lavora tutt'oggi

 



Lora Lamm

.

1953 Lora Lamm e Studio Antonio Boggeri publicità per la Calzoleria S.Babla a Milano

 

1953 Lora Lamm packaging per il Torrone Motta per la Motta di Milano

 

1954 Lora Lamm lo Studio Grafico per la Rinascente di Milano

 
1954 Lora Lamm manifesto Aria Aperta per a Rinascente di Milano
 
1954 Lora Lamm bozzetto per il manifesto Aria Aperta per a Rinascente di Milano
       
1955 Lora Lamm manifesto Aria Aperta per la Rinascente di Milano
 
1955 Lora Lamm manifesto Promemoria Casa per la Rinascente di Milano
 
1956 Lora Lamm biglietto di invito per l' Ingresso alla Sfilata di Modelli preso il Teatro Nuovo per la Rinascente di Milano
 
1956 Lora Lamm catalogo per biglietto di invito per l' Ingresso alla Sfilata di Modelli per l' Inverno per la Rinascente di Milano
 
1956 Lora Lamm catalogo per la Moda e la Congezione per la Rinascente di Milano
       
1956 Lora Lamm manifesto Arredate la Vostra Casa per la Rinascente di Milano
 
1956 Lora Lamm catalogo per Festival dell' Estate per la Rinascente di Milano
 
1956 Lora Lamm pieghevole per la manifestazione sul Giappone per la Rinascente di Milano
 
1956 Lora Lamm pieghevole per la manifestazione sul Giappone per la Rinascente di Milano
 
1956 Lora Lamm presentazionepromozional in carta di riso per la manifestazione sul Giappone per la Rinascente di Milano
       
1956 Lora Lamm manifesto perl la Sfilata di Modeli per la manifestazione sul Giappone per la Rinascente di Milano
 
1956 Lora Lamm manifesto Arredate la Vostra Casa per la Rinascente di Milano
 
1956 Lora Lamm manifesto Volentieri a Scuola per la Rinascente di Milano
 
1956 Lora Lamm manifesto Volentieri a Scuola per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm manifesto Cassalinghi Arredamento per la Rinascente di Milano
       
1957 Lora Lamm progetto per pieghevole per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm annuncio pubblicitario il Giardino la Casa di Campagna il Terrazzo di Città per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm annuncio pubblicitario il Giardino la Casa di Campagna il Terrazzo di Città per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm busta il Giardino la Casa di Campagna il Terrazzo di Città per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm brochure per l' Invito per la Sfilata al Teatro Manzoni per la Rinascente di Milano
       
1957 Lora Lamm bozzeto per una pubblicità per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm bozzeto per una pubblicità per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm bozzeto per una pubblicità per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm bozzeto per una pubblicità per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm bozzeto per una pubblicità per la Rinascente di Milano
       
1957 Lora Lamm manifesto Almerxm Merryam l' Americam per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm manifesto Almerxm Merryam l' Americam per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm catalogo per la Selezione moda Autunno Inverno per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm manifesto inQuesti Giorni i Tessuti Costano Molt Meno per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm manifesto per Saldi per la Rinascente di Milano
       
1957 Lora Lamm manifesto per Apertura di Staione di primavera per la Rinascente di Milano
 
1957 Lora Lamm manifesto per Ainticipare gli Aquisti per Natale per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm brrochurre Importanza della Coperta per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm brrochurre La Rinacente presenta la Mod dell Costa Azzurra : La boutique straordinaria si inserische nelle grandi manifestazioni di maggio. i mercati Estte e Mare Estate e Casa la grande Mostra Messico per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm manifesto Estate Moda per la Rinascente di Milano
       
1958 Lora Lamm manifesto Estate Mare per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm manifesto la Moda si Diffonde per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm manifesto Scuola per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm manifesto moda nella scuola per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm catalogo Arredamento Infanzia per la Rinascente di Milano
       
1958 Lora Lamm prova di stampa per un manifesto per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm manifesto I FDori della Casa per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm manifesto per l' ampliamento della Rinasente al 5 e 6 piano per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm manifesto per inuovi mobili della Rinasente per la Rinascente di Milano
 
1958 Lora Lamm listino prezi per i Mobili la Rinascente per la Rinascente di Milano
       

1958 Lora Lamm Idee Natale per la Rinascente di Milano

 

1958 Lora Lamm Periodico N, 1 Panorama delle Spiagge per una Vacanza Italiana foto di Ugo Mulas per la Rinascente di Milano

 

1958 Lora Lamm pubblicità per le suole delle scarpe da Montagna per la Pirelli

 

1958 Lora Lamm pubblicità per le suole delle scarpe da Montagna per la Pirelli

 

1958 Lora Lamm pubblicità per le suole delle scarpe da Montagna per la Pirelli

       

1958 Lora Lamm pubblicità per le suole Sole ad alto Rilievo per la Pirelli

 

1958 Lora Lamm carta da pacco per la Profumeria Hugony per la Elizabet Arden

 

1959 Lora Lamm manifesto per Pireli per lo scooter per la Pirelli

 

1959 Lora Lamm manifesto Dimensione Casa per la Rinascente di Milano

 

1959 Lora Lamm manifesto Vivere sui Tappeti per la Rinascente di Milano

       

1959 Lora Lamm manifesto Vivere sui Tappeti per la Rinascente di Milano

 

1959 Lora Lamm manifesto Tradizione Casa Dimensione per la Rinascente di Milano

 

1959 Lora Lamm manifesto Occasioni per le Vacanze per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm manifesto Moda per le Vacanze per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm catalogo Perfezionare la Casa per la Rinascente di Milano

       

1960 Lora Lamm manifestol la Scuola Il Rientro: nella Rinasente ampliata un estrissimo mercato al 5° piano per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm pagina del catalogo la Scuola per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm manifesto Natale per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm manifesto i Giocattoli per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm copertin per un perodico della Rinascente per la Rinascente di Milano

       

1960 Lora Lamm manifesto Estate Mare per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm catalogo per la manifestaziione sul Mexico per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm catalogo per la manifestaziione sul Mexico per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm busta per la manifestaziione sul Mexico per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm bozetto La Moda 1960 per la Rinascente di Milano

       

1960 Lora Lamm manifesto Terrazze e Giardini per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm manifesto La Moda Diffonde per la Rinascente di Milano

 

1960 Lora Lamm manifesto Summa 13 per la Olivetti

 

1960 Lora Lamm doppia pagina pubblictaria in Officio Moderno per la Olivetti

 

1960 Lora Lamm manifesto per le Gomme per le Biciclette per la Pirelli

       

1960 Lora Lamm manifesto per Tutto per le Biciclette Pneumatici per la Pirelli

 

1960 Lora Lamm manifesto per le Borse per Acqua Calda per la Pirelli

 

1960 Lora Lamm manifesto per Il Nuovo Scooter Trasporto per la Pirelli

 

1960 Lora Lamm manifesto per Il Nuovo Scooter per furgoncini per la Pirelli

 

1960 Lora Lamm manifesto per gli Sort Subacquei per la Pirelli

       

1961 Lora Lamm manifesto Grande Fiera del Bianco dal' America per la Rinascente di Milano

 

1961 Lora Lamm catalogo Nela Casa 1961 per la Specializzazione i Contenitori per la Rinascente di Milano

 

1961 Lora Lamm manifesto Premessa di Scuola Migliore al 3° Piano per la Rinascente di Milano

 

1961 Lora Lamm catalogo per la nuova apertura della Rinascente di Piaza Fiume a Roma per la Rinascente di Milano

 

1961 Lora Lamm catalogo per la nuova apertura della Rinascente di Piaza Fiume a Roma per la Rinascente di Milano progettata dagli architetti Franco Albini e Franca Helg

       

1961 Lora Lamm manifesto per la nuova apertura della Rinascente di Piaza Fiume a Roma per la Rinascente di Milano

 

1961 Lora Lamm manifesto Natale Idea per la Rinascente di Milano

 

1961 Lora Lamm manifesto Natale per la Rinascente di Milano

 

1961 Lora Lamm pubblicità per i pneumatico Rolle per la Pirelli

 

1961 Lora Lamm pubblicità per i pneumatici per lo scooter per la Pirelli

           

1962 Lora Lamm manifesto Uomo Vestirsi per Ddiirigere 1°piano per la Rinascente di Milano

 

1962 Lora Lamm manifesto Occasioni di Gemmaio per la Rinascente di Milano

 

1962 Lora Lamm manifestoper Natale per la Rinascente di Milano

       
                 

torna su

mappa bibliolink home              

sito ottimizzarto per 1024 x 768 px


webmaster Aldo Gorlaaa