SAUL BASS

Saul Bass

a

Saul Bass nacque a (New York l'8 maggio 1920 e morì a Los Angeles il 25 aprile 1996.

Saul Bass è stato un progettista grafico statunitense che realizzò famosisimi loghi e immagini coordinate per numerose celebri aziende, ma soprattutto viene ricordato come l'uomo che ha fatto diventare le sequenze introduttive dei film una forma d'arte.

Durante il corso della sua carriera straordinariamente produttiva, Bass ha occupato numerosi ruoli: art director, designer, fotografo, illustratore e regista.

La varietà della sua produzione gli rende difficile aggrapparsi a ciò che ha fatto, o di anticipare ciò che a si trasformerà nel prossimo lavoro e ruolo.

I don't think versatility is either good or bad. For myself what matters is doing work that interests me and doing it as well as I can."


"Non credo che la versatilità sia buona o cattiva. Per me ciò che conta è fare il lavoro che mi interessa e facendolo meglio che posso
A volte sembra che Saul Bass fosse interessato a fare praticamente tutto."

Bass è famoso per l' uso di semplici forme geometriche e della loro simbologia.
Nella grafica di Samuel Bass una sola immagine dominante fornisce un potente messaggio.
Queste forme, nonché la scelta  tipografica, sono state spesso tratte dalla mano di Bass per creare un aspetto casuale, che rivela sempre un sofisticato messaggio.
La sua capacità di creare un potente messaggio, con forme di base rende il suo lavoro ancora più impressionante.

Esordi
Saul Bass nacque a New York nel quartiere del Bronx da un pellicciaio immigrato.
In gran parte autodidatta, fu influenzato da Howard Trafton  e questo insegnamento gli permise, Dopo aver ottenuto la borsa di studio di frequentare l'Art Students College di Manhattan.
 
Nel 1938, Saul Bass diventa assistente al dipartimento artistico della sede newyorchese della Warner Bros.

Nel 1944, oltre a prestare servizio all'agenzia pubblicitaria Blaine Thompson, si immatricola al Brooklyn College, una scelta decisiva per la sua formazione: infatti uno dei suoi insegnanti era un celebre designer grafico ungherese, Gyorgy Kepes, allievo di Laszlo Moholy-Nagy, che inizierà Bass al Costruttivismo e alle opere del Bauhaus.

In seguito, Bass seguirà un periodo di apprendistato presso alcuni studi di design di Manhattan, per poi diventare nel 1946 art director dell'agenzia pubblicitaria Buchanan & Co.

nel 1950 aprirà a New York il suo studio personale, Saul Bass & Associates. E anche a mLos angel dove nel suo studio lavrò il giovane grafico britannico Alan Fletcher.

Nel 1956 inoltre entra a far parte del suo studio personale Elaim Makatura, che più tardi diventò sua moglie.

Saul Bass
Saul Bass



Corporate Branding
Insieme con il suo portafoglio di impressionante di film, Bass è stato anche  responsabile per la creazione di memorabili loghi, molte dei quali esistono ancora oggi.

La chiarezza e la logica di Bass' nel suo lavoro di grafico è evidente nella progettazione delle identità visive di numerose ed importanti aziende quali per esempio:
nel  1968 per la Continental Ailines, nel 1988 per l’AT&Tel nel 1969 per la Bell, nel 1971 per la Quarker Oaks,nel 1972 per la Warner Comunicationnel 1973 per la United Airlines, nel 1978 per le Girls Guides e per la Mimolta, , nel 1981 per la EXXON, inoltre per la Kleenex eper la Avery International .

Saul Bass con Max Huber e Albem Steiner
Saul Bass con Max Huber e Albe steiner

Milton Glaser, Samuel Bass, Giulio Confalonieri, Boob ìNorda, Roman Cielwicz

Milton Glaser, Samuel Bass, Giulio Confalonieri, Boob Norda e Roman Cielewicz

Collaborazione con il mondo del cinema

Saul Bass fu il vero e proprio iniziatore dell ’arte dei titoli di testa , anche famoso per aver disegnato lo storyboard della sequenza della doccia in Psycho, geniale inventore di un design evoluto ed evocativo

Bass era capace di sintetizzare un film in pochi minuti, con pochi elementi minimali.
La sua era un’arte della suggestione, del dire tanto con poco. Sono stati soprattutto tre i registi con cui ha fatto i lavori più importanti: Otto Preminger, Alfred Hitchcock e Martin Scorsese.

Nel 1954 il regista Otto Preminger si rivolse allo studio in cui Bass lavorava per commissionargli il poster del suo film Carmen Jones: il risultato lo lasciò talmente soddisfatto da indurgli di commissionare a Bass anche i titoli di testa del film.

Alla prima collaborazione con Preminger ne seguirono altre: con Billy Wilder per i titoli di testa di Quando la moglie è in vacanza (1955), con Robert Aldrich per Il grande coltello (1955), e poi di nuovo con Preminger per L'uomo dal braccio d'oro (1955). Fu proprio quest'ultima collaborazione a renderlo noto in tutto il mondo.

Una delle sue più celebri opere fu la sequenza introduttiva per Anatomia di un omicidio, diretto sempre da Preminger nel 1959.

Essa raffigurava la sagoma di un cadavere divisa in più parti (ripresa dal cartellone del film da lui stesso disegnato), che rimane intera solo per un istante, dato che i vari pezzi che la compongono iniziano a "scivolare" separatamente dentro e fuori dallo schermo, seguendo il ritmo della colonna sonora jazz scritta apposta da Duke Ellington per questa sequenza animata.

L'abilità di Bass nel riassumere un intero film in pochi minuti verrà sfruttata da altri maestri del cinema tra cui Alfred Hitchcock e Stanley Kubrick: per il primo ricordiamo le sequenze introduttive di La donna che visse due volte (1958), Intrigo internazionale (1959) e Psyco (1960), che sancirà la fine della collaborazione tra Bass e Hitchcock. Assieme a Kubrick realizzerà invece i titoli di Spartacus (1964), aiutando il regista a elaborare la composizione di alcune scene di massa del film stesso, e un poster per Shining (1980).

Saul Bass e Hitchoc
Saul Bass con Alfred Hitchcoc. sul set di Psico



Nel 1974 Bass passa dietro la macchina da presa e dirige Fase IV: distruzione Terra (1974), un film di fantascienza che, per quanto acclamato dalla critica, non riscuote molto successo.

A causa del flop del film Bass si dedicherà con maggior vigore in quel periodo al design grafico commerciale, realizzando varie brand images

Una delle sue più celebri opere fu la sequenza introduttiva per Anatomia di un omicidio, diretto sempre da Preminger nel 1959.

Essa raffigurava la sagoma di un cadavere divisa in più parti (ripresa dal cartellone del film da lui stesso disegnato), che rimane intera solo per un istante, dato che i vari pezzi che la compongono iniziano a "scivolare" separatamente dentro e fuori dallo schermo, seguendo il ritmo della colonna sonora jazz scritta apposta da per questa sequenza animata.

Dopo un periodo di pausa, Bass realizza le sequenze introduttive di Dentro la notizia (1987) e (1988), per poi instaurare un sodalizio professionale con Martin Scorsese, che gli commissionerà i titoli di testa di Quei bravi ragazzi (1990), L'età dell'innocenza (1993) e Casinò (1995), oltre che il poster per Cape Fear - Il promontorio della paura.

Saul Bass ha collaborato anche con Steven Spielberg (poster di Schindler's List,(1993) e ha realizzato i poster pubblicitari per le cerimonie degli Oscar dal 1991 al 1996, anno in cui morirà.

Dopo un periodo di pausa, Bass realizza le sequenze introduttive di Dentro la notizia (1987) e Big (1988), per poi instaurare un sodalizio professionale con Martin Scorsese, che gli commissionerà i titoli di testa di Quei bravi ragazzi (1990), L'età dell'innocenza (1993) e Casinò (1995), oltre che il poster per Cape Fear - Il promontorio della paura (1991).

Saul Bass ha collaborato anche con Steven Spielberg (poster di Schindler's List,1993) e ha realizzato i poster pubblicitari per le cerimonie degli Oscar dal 1991 al 1996, anno in cui morirà.

Conologia come progettista grafico, manifesti e titolazioni
come progetista grafico grafico:
1954 Carmen Jones

1955 L'uomo dal braccio d'oro, Quando la moglie è in vacanza , Il grande coltello,  La figlia di Caino (The Shrike), Destino sull'asfalto (The Racers)

1956 Trapezio (Trapeze), Al centro dell'uragano (Storm Center), Johnny Concho, Attack , Il giro del mondo in 80 giorni (Around the World in 80 Days)

1957, Nel fango della periferia (Edge of the City), Colpevole innocente (The Young Stranger), Santa Giovanna (Saint Joan) , Orgoglio e passione (The Pride and The Passion)

1958 Cowboy , Bonjour tristesse, Il grande paese (The Big Country)

1959 Anatomia di un omicidio (Anatomy of a Murder), Intrigo internazionale (North by Northwest)

1960 Spartacus , Psyco (fu anche autore degli storyboard) , Exodus, Colpo grosso (Ocean's Eleven)

1961 West Side Story (anche consulente visivo), Alcoa Premiere (serie TV),  Something Wild

1962 Anime sporche (Walk on the Wild Side) , Tempesta su Washington (Advise and Consent)

1963 Nine Hours to Rama, Questo pazzo, pazzo, pazzo, pazzo mondo (It's a Mad, Mad, Mad, Mad World) , I vincitori (The Victors), Il cardinale (The Cardinal)

1965 Bunny Lake è scomparsa (Bunny Lake is Missing), Prima vittoria (In Harm's Way)

1966 Operazione diabolica (Seconds) , Due assi nella manica (Not With My Wife, You Don't!) (anche consulente visivo), Grand Prix (anche montatore delle sequenze di corsa)

1971 Ma che razza di amici! (Such Good Friends)

1975 Operazione Rosebud (Rosebud)

1976 Hollywood Hollywood (That's Entertainment, Part II)

1979 Il fattore umano (The Human Factor)

1987 Dentro la notizia (Broadcast News)

1988 Big

1989 La guerra dei Roses (The War of the Roses)

1990 Quei bravi ragazzi (Goodfellas)

1991 Preminger: Anatomy of a Filmmaker , Doc Hollywood - dottore in carriera (Doc Hollywood) , Cape Fear - il promontorio della paura (Cape Fear)

1992 Mr. Sabato sera (Mr. Saturday Night)

1993 L'età dell'innocenza (The Age of Innocence )

1995 Casinò, L'università dell'odio (Higher Learning), A Personal Journey With Martin Scorsese Through American Films

Come regista:
1964 From Here to There (cortometraggio), The Searching Eye (cortometraggio)

1968 Why Man Creates (cortometraggio)

1974 Fase IV: distruzione Terra (Phase IV)

1977 Notes on the Popular Arts (cortometraggio)

1980 The Solar Film (cortometraggio)

1983 Quest (cortometraggio)

 

Saul Bass Continental Airlines

  Saul Bass Continental Airlines   Saul Bass Quarker Oats Saul Bass Warner Comunication   Saul Bass United Wai
1968 Saul Bass logotipo per la Continental Airlines
 
1969 Saul Bass logotipo per la Bell
 
1971 Saul Bass logotipo per la Quarker Oats
 
1971 Saul Bass logotipo per la Warner Comunication
 
1972 Saul Bass logotipo per la Warner Comunication
Saul Bass United Airlines   Saul Bass United Airliines   Saul Bass Mimolta   Saul Bass Girl Guides   Saul Bass Exxon
1973 Saul Bass logotipo per la United Airlines
 
1973 Saul Bass logotipo per la United Airlines applicazione sul timone di un aereo
 
1978 Saul Bass logotipo per la Mimolta
 
1978 Saul Bass logotipo per la Girls Guides
 
1981 Saul Bass logotipo per la Exxon
       
1981 Saul Bass logotipo per la AT&T in uso fino al 2005
 
1981 Saul Bass logotipo per la AT&T aplicazione dell'identità visiva
 
logotipo dell at&t che nha sostituito nel 2005 il marchio progetato nelm 1981\ da nSamuel Brass, la nuova versione è comunque un restiling del marchio ddi Brass
 
Saul Bass logotipo per la Kleenex
 
Saul Bass logotipo per la Avery International
Saul Bass manifesto per le XIII Olimpiadi di Los Angeles   Saul Bass The man whit the goloden arm   Saul Bass titoli di testa The man whit the goloden arm   Saul Bass vertigo   Saul Bass vertigo titoli del film
1985 Saul Bass manifesto per le XIII Olimpiadi di Los Angeles
 
1955 Saul Bass manifesto per il film "The man whith the golden arm" L'uomo dal braccio d'oro
 
1955 Saul Bass titoli per il film "The man whith the golden arm" L'uomo dal braccio d'oro
 
1958 Saul Bass manifesto per il film "Vertigo"La donna che visse due volte
 
1958 Saul Bas stitoli per il film "Vertigo"La donna che visse due volte
Saul Bass Psycho titoli di testa   Saul Bass il giro del mondo in 80 giorni          
1960 Saul Bass titoli di testa per il film "psycho "
 
1956 Saul Bass titoli di testa per il film "Around the World in 80 Days" il giro del mondo in 80 giorni
 
1967 Saul Bass copertina per la rivista di Desig e Arte Idea
       

 

webmaster Aldo Gorlaaa  
grafica expo web stampa arte photo mappa bibliolink home  

sito ottimizzarto per 1024 x 768 px


webmaster Aldo Gorlaa