BOB NOORDA


Bob Noorda

 

BOB NORDA: un maestro della grafica del ’900
Bob Noorda ha contribuito a introdurre ed affermare una visione modernista della progettazione grafica, come disciplina, duttile capace di spaziare dalle necessità di organizzazione visiva dell'industria, a quelle di dar forma ai messaggi persuasivi della pubblicità.

Noorda ha lasciato all'Italia raffinati modelli di pensiero visivo, un pensiero sintetico, privo di fronzoli e retaggi decorativi.

Bob Noorda nasce ad Amsterdam nel 1927 e è morto il 12 gennaio 2010 in seguito ad un grave incidente.

Nel 1950 si diploma all’IVKNO, Instituut voor Kunstnijverheidsonderwijs ,istituto per l'educazione alle arti industriali, dove riceve una educazione razionalista.

Lo spirito dell' IVKNO era quello del funzionalismo, del basic design e della tipografia costruttiva.

L'Istituto di Design era diretto da Mart Staam, architetto ed urbanista formatosi al Bauhaus di Dessau ed ideatore delle prime sedie in tubolare metallico, i suoi insegnanti erano tutti professori del Bauhaus.

Di questa esperienza formativa dice Bob Noorda:
"una scuola di pensiero che va nella direzione di togliere tutto il superfluo, di pensare le cose in modo semplice ed agire di conseguenza arrivai in Italia gli industriali affidavano ancora la pubblicità a illustratori e pittori.
Siamo stati tra coloro che hanno introdotto qui la grafica moderna, l'immagine coordinata aziendale, che pi è un misto di architettura di interni aziendale, di design e di pubblicità."

 

Bob Noorda
Bob Noorda


In seguito, nel 1956,si stabilisce a Milano ed inizia a operare in tutti i settori del visual design.
Dal 1962 al 1965 è docente presso la società Umanitaria di Milano ed in seguito insegna progettazione grafica al corso superiore di disegno industriale di Venezia.

Milton Glaser, Samuel Bass, Giulio Confalonieri, Boob ìNorda, Roman Cielwicz
Milton Glaser, Samuel Bass, Giulio Confalonieri, Boob Norda e Roman Cielewicz


Bob Noorda ed Albe Steiner durante la chiusura dell'anno scolastico della Società Umanitaria a Milano


Collabora con lo “studio Boggeri” assieme a gli altri grafici che hanno contribuito allo sviluppo della grafica in italia ed Internazionale quali: Walter Ballmer, Kathe Bernhardt, Ezio Bonini, Aldo Calabresi, Erberto Carboni, Fortunato Depero, Roby D’Silva, Adolf Fluvkinger, Fritz Fricher, Paolo Garretto, Giovanna Graf, Franco Grignani, Jeanne Grignani, Honegger-Lavater, Max Huber, Giancarlo Iliprandi, Lora Lamm, Arnaud Maggs, Enzo Mari, René Martinelli, Armando Milani, Bruno Monguzzi, Theresa Moli, Bruno Munari, Reno Muratore, Till Neuburg, Marcello Nizzoli, Hazy Osterwalder, Hansheidi Pidoux, Imre Reiner, Riccardo Ricas, Roberto Sambonet, Leone Sbrana, Xanty Schawinsky, Saul Steinberg, albe Steiner, Deborah Sussmann, Carlo Vivarelli

Nel 1961 è art director alla Pirelli, nel 1963-64 diviene consulente artistico per l’imballaggio alla Rinascente-Upim, dal 1965 è co-fondatore e vicepresidente della Unimark International for design and marketing USA (società di progettazione di immagini coordinate).

Ha ricevuto molti riconoscimenti in Italia e all’estero, tra cui due Compassi d’Oro dell’ADI (Associazione per il disegno industriale) di cui è membro; due premi Bodoni per l’Editoria; la medaglia d’oro per l’immagine coordinata alla Biennale di Ljubjana .

 


Bob Noorda



Noorda è stato docente di graphic design presso l'Umanitaria di Milano, l'ISIA di Urbino e lo IED di Milano; dal 1996 al 2001 è professore a contratto di comunicazione visiva alla facoltà di Design del Politecnico di Milano.

Nel 2005 gli è stata conferita la Laurea Honoris Causa in Design dal Politecnico di Milano.

Bob Noorda
Bob Noorda ritratto al' interno della Metropolitana Milanese di cui nel 1963 curò la grafica e la segnaletica


Noorda ha realizzato la segnaletica delle metropolitane di New York, San Paolo e Milano.
Questo progetto viene, in seguito, imitato in tutto il mondo per la sua chiarezza visiva e coerenza grafica che lo contraddistinguono

Bob Noorda
Bob Noorda

Nel mondo editoriale lavora per le case editrici Vellecchi, Sansoni, Feltrinelli e per il Touring Club Italiano di cui è art director dal 1979. Inoltre studia e progetta il marchio e l’immagine coordinata di diverse aziende italiane e straniere: Banca Commerciale Italiana, Agip, Enel, Dreher, Chiari & Forti, Eurogest, Richard Ginori, Stella Artois, Ermenegildo Zegna, COOP, Rinascdente, Total, Mitsubishi Moto Corporation etc., e della Regione Lombardia.

 

 

 

BoB Noorda logo MM redesign M M

M
1963 Bob Noorda logo metropolitana milanese primo logo
 
Bob Noorda logo metropolitana milanese redesign
 
Bob Noorda in una foto che lo ritrae sotto la segnaletica per la Metropolitana Milanese
 
1963 Bob Noorda studio segnaletica metropolitana milanese vinse nel 1964 iper il progetto grafico il premio "Compasso d'oro
 
1963 Bob Noorda studio della palina dela segnaletica metropolitana milanese
Bob Noorda Banca Popolare di Milano        
2001 Bob Noorda Logo della Banca Popolare di Milano
 
1969 Bob Noorda marchio della Arnoldo Mondadori Editore
 
1985 Bob Noorda marchio Pirelli

 
Bob Noorda manifesto cinturato Pirelli
 
1974 Bob Noorda marchio Regione Lombardia con Bruno munari, roberto Sambonet e Gino Tovaglia
Bob Noorda marchio coop   Bob Noorda Eni       Bob Noorda TCI
1985 Bob Noorda redesign del marchio coop, progetato nel 1963 da Albe Steiner
 
1972 Bob Noorda Logo Eni redesign
   
199i Bob Noorda per elettrodomestici Ariston
 
1979 Bob Noorda marcho del Toring Club taliano
Bob Noorda Feltrinelli     Bob Noorda ACI    
1981Bob Noorda marcho della casa editrice Feltrinelli, con Salvatore Giorgetti
 
2000 Bob Noorda marchio per Expo di Venezia
 
2005 Bob Noorda marchio dell' Automobil Club Italiano
 
1966 Bob Noorda marcho per la 33a Biennale di Venezia
 
1965 Bob Noorda marchio per Nutatex
       
1966 Bob Noorda marchio per Sacoin
 
1969 Bob Noorda marchio per Techinit
 
1969 Bob Noorda marchio per Rhodiatoce
 
1980 Bob Noorda marchio per Ermenegildo Zegna
 
2002 Bob Noorda marchio per Hera
       
2006 Bob Noorda marchio per il Banco Desio
 
2009 Bob Noorda marchio per il caffè Moak
 
1970 Bob Noorda marchio per le telerie Zucchi
 
1964 Bob Noorda marchio per l'editore Valsechi
 
1983 Bob Noorda marchio per gelati Algida
       
1968 Bob Noorda marchio e identità visiva della Dreher, dirà Noorda di questa esperienza:
"il primo esempio di immagine codificata in un manuale d’uso del logo, dalle etichette, ai tappi, fino alla forma delle bottiglie.”
  1968 Bob Noorda marchio della Dreher   1968 Bob Noorda manuale di identità visiva della Dreher   1968 Bob Noorda lettetring particolare del manuale di identità visiva della Dreher   1968 Bob Noorda packaging della birra Dreher
       
1968 Bob Noorda manifesto per la birra Dreher  
1992 Bob Noorda manifesto per la XVIII Trienale di Milano sul tema "vita e natura il progetto e la sfida ambientale"
 
1996 Bob Noorda manifesto per la XIXI Trienale di Milano sul tema delle "differenze "
 

1979 Bob Noorda manifesto per mostra fotografica a Venezia

 

Bob Noorda manifesto per Alitalia,ha ottenuto allora il IV premio

   

 

     

 

   
grafica expo web stampa arte photo mappa bibliolink home  

sito ottimizzarto per 1024 x 768 px


webmaster Aldo Gorlaaa