ERBERTO CARBONI PER PAVESI



1963 Ermete Carboni "è sempre l' ora dei pavesini

Siamo nei primi anni Sessanta.
In Italia si assiste al' inizio del boom economico.
Un piccolo segnale del benessere è anche rappresentato dai biscotti, che si impongono su tutte le tavole come alternativa più golosa e più "ricca" rispetto al rustico pane.Il manifesto invita le famiglie al consumo: non c'è un momento particolare per mangiare i Pavesini, ma "è sempre l' ora", come recita il fortunatissimo slogan, entrato nel linguaggio stesso degli italiani.
Carboni visualizza il messaggio con una immagine influenzata dal linguaggio della Pop Art.
Si tratta di un orologio, un grosso cipollone con tanto di lancette, dove al posto delle ore non ci sono i numeri, bensì i biscotti Pavesini, la cui confezione compare sotto la scritta, dai caratteri grandi, semplici e nitidi.
Il centro della affiche è un omaggio ale ricerche astratte contemporanee.

 


1964 Erberto Carboni manifesto " è sempre l'ora dei pavesini"


1964 Erberto Carboni manifesto " è sempre l'ora dei pavesini"


a sinistra:1964 Erberto Carboni annuncio " tenetevi su coi pavesini", al centro e a destra :1965 Erberto Carboni annuncio " la buona giorata incomincia coi pavesini...è sempre l'ora dei pavesini"




1968 Erberto Carboni copertina ed impaginazione " abecedario dei pavesini" con filastrocche inspirate ai pavesini per la Pavesi

 

grafica expo web stampa arte photo mappa bibliolink home  

sito ottimizzarto per 1024 x 768 px


webmaster Aldo Gorlaaa